Berberis vulgaris e gemmoderivati nei rimedi omeopatici.

 

 

 

 

 

Index | Indaco da guado | Berberis vulgaris | Equisetum arvense | Alnus incana | Marrubio | Bistorta | Artemisia annua | PianteOfficinali | Acquista | Richiedi sconti e info |

 

 

 

Berberis vulgaris : è un prezioso prodotto offertoci spontaneamente dalla nutura benigna, per aiutarci a mantenere il benessere del nostro corpo.
È un albero alto da uno a tre metri con grosse radici scure all'esterno e gialle all'interno; presenta molti rami spinosi. Le foglie sono ellittiche, si restringono alla base in un corto picciolo e arrotondate all'apice; la superficie è larga e lucida, il margine è dentellato. Le foglie sono alterne sui rami lunghi oppure sono riunite in fascetti su dei rametti molto corti, alla base di ognuno dei quali è presente una spina composta da tre a sette aculei pungenti Il frutto è una bacca lunga 1 cm, rossa e persistente sul fusto, che contiene da due a tre semi dal guscio corneo. (tratto da Wikipedia)
Tra i gemmoderivati è un'ottimo prodotto omeopatico utilizzabile in molteplici aspetti per la cura e il benessere del corpo. Importato direttamente dai paesi d'origine, garantiamo l'assoluta qualità del principio attivo. E' noto anche come crespino europea, bacca itter, ambarbaris, crespino. E' un arbusto da cui si estrae il noto rimedio omeopatico. Conosciuto ed usato anche nell'antichità.